LGV CON ASSEPRIM PER DISCUTERE DELLA NUOVA NORMATIVA PRIVACY

05/04/2018

Il prossimo mercoledì 11 aprile 2018, presso la Sala Colucci dell’Unione Confcommercio di Milano, gli avvocati Simona Lavagnini e Margherita Stucchi interverranno all’evento organizzato da Asseprim intitolato “Nuova normativa privacy: come tradurre un obbligo di legge in opportunità di business”.

 

 Il nuovo Regolamento EU 2016/679 (GDPR) in materia di Privacy entrerà in vigore definitivamente il 25 maggio 2018 introducendo numerosi importanti cambiamenti. Quali sono le principali novità introdotte dal Nuovo Regolamento? Quali i processi e le procedure da seguire per non incorrere in pesanti sanzioni amministrative? Privacy nel marketing e cybersecurity: quali sono i vantaggi e i rischi legati alla sicurezza dei dati?

Per rispondere a queste e ad altre domande Asseprim ha organizzato un percorso formativo che ha portato alla realizzazione di webinar sui temi caldi della nuova normativa privacy; si evidenzia in particolare il contributo dell’avvocato Lavagnini sull’interessante rapporto tra cloud e privacy.

Un approfondimento di questi temi di grande attualità sarà guidato dell’avvocato Lavagnini in occasione del convegno del prossimo 11 aprile in cui si avvicenderanno numerosi relatori; tra di loro anche la senior associate Margherita Stucchi che concentrerà il proprio intervento sul tema della cybersecurity, condividendo con i partecipanti la propria esperienza pluriennale in questo settore.

 


SIMONA LAVAGNINI E MARGHERITA STUCCHI AGLI EVENTI MICROSOFT DEDICATI AI PARTNER IN TEMA DI PRIVACY

29/03/2018

Gli avv. ti Simona Lavagnini e Margherita Stucchi sono intervenute agli eventi “Partner Training: GDPR, SAM & Cybersecurity” organizzati da Microsoft per i propri partner il 21 marzo a Roma e il 27 marzo a Milano.

 

Durante gli eventi indicati, gli avvocati Lavagnini e Stucchi hanno presentato una panoramica generale sul nuovo Regolamento Europeo in materia di protezione dei dati personali n. 679/2016, che diverrà esecutivo il prossimo 25 maggio 2018, analizzando soprattutto gli aspetti relativi ai principi generali,  misure tecniche e organizzative, data breach e sanzioni. Entrambi gli eventi sono stati seguiti da un numero importante di partner Microsoft che hanno dimostrato particolare interesse nella materia trattata.

 


SIMONA LAVAGNINI AL CONVEGNO “IL CONCORSO NELLA VIOLAZIONE DI DIRITTI IP”

21/02/2018

Il convegno si terrà il 7 marzo 2018, dalle 14:00, presso l’Auditorium Don Alberione a Milano, via Giotto n. 36. Il convegno è presieduto e moderato dal Prof. Luigi Carlo Ubertazzi; l’Avv. Lavagnini sarà tra i relatori dell’incontro. 

 

Nel convegno saranno affrontati e discussi numerosi aspetti problematici attinenti al controverso tema del concorso nella violazione dei titoli di proprietà industriale ed intellettuale. Costituiranno oggetto di discussione questioni che svariano dai presupposti e le condizioni del concorso ai criteri di risarcimento del danno proposti in dottrina e adottati in giurisprudenza, dai problemi in tema di giurisdizione e legge applicabile alla sempre più attuale problematica della responsabilità degli “internet service provider”. Tema, quest’ultimo, su cui si concentrerà l’intervento dell’Avv. Lavagnini.

 


SIMONA LAVAGNINI AL WORKSHOP “PROFILI LEGALI RELATIVI A PUBBLICITA’ E COMUNICAZIONE NEI SOCIAL NETWORK”

20/11/2017

Dal 20 al 26 novembre si svolgerà la manifestazione “Milano Music Week”; tra i numerosi eventi in programma si segnala il workshop “Profili Legali Relativi a Pubblicità e Comunicazione nei Social Network” che si terrà il 23 novembre alle 17:00 presso Casa Linecheck, Sala 2. L’avvocato Simona Lavagnini sarà tra i relatori dell’incontro.

 

I social network sono strumenti di comunicazione che partono dalla dimensione personale ma acquisiscono anche valenza economica soprattutto per artisti e personaggi pubblici. Il workshop, presentato da FIMI (Federazione Industria Musicale Italiana), si propone di trovare le risposte a queste domande: Quali sono i confini fra la comunicazione personale e quella commerciale? Se la comunicazione è commerciale, quali sono le norme applicabili e i rischi che si corrono? Qual è l’approccio dell’Autodisciplina Pubblicitaria, che per prima si è mossa in Italia in quest’ambito?

 


SIMONA LAVAGNINI AL CONVEGNO WPC 2017 ORGANIZZATO DA OVERNET EDUCATION IN COLLABORAZIONE CON MICROSOFT

01/12/2017

Dal 28 al 30 novembre si è svolto il convegno WPC 2017, la conferenza sulle tecnologie Microsoft. Simona Lavagnini è intervenuta quale relatrice alla tavola rotonda del 28 novembre sulla sicurezza informatica.

 

La tavola rotonda ha visto la partecipazione, oltre all’avvocato Lavagnini, di rappresentanti di imprese, di enti di certificazione oltre che di Ivano Gabrielli, Vice Questore Aggiunto Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni. L’avvocato Lavagnini, richiamando le norme generali in materia di tutela giuridica del software, ha evidenziato i rischi connessi all’uso di software senza licenza, analizzando gli strumenti offerti dal nostro ordinamento giuridico a sostegno delle software house proprietarie dei diritti.