DIRITTO D’AUTORE E INTERNET: L’AVV. SIMONA LAVAGNINI INTERVIENE COME RELATORE AL CONVEGNO ORGANIZZATO DALL’ORDINE DEGLI AVVOCATI DI MILANO INSIEME ALLA FONDAZIONE FORENSE DI MILANO

10/12/2019

L’ordine degli Avvocati di Milano e la Fondazione forense di Milano organizzano un incontro rivolto ai professionisti per approfondire i temi legati alla tutela del diritto d’autore e internet. A rappresentare lo Studio LGV Avvocati sarà il co-founding partner Avv. Simona Lavagnini, esperta di spicco di diritto d’autore e di diritto delle nuove tecnologie.

 

Il convegno si aprirà con un inquadramento generale della responsabilità degli Internet Service Provider,
con particolare riferimento ai profili civilistici e penalistici. Inoltre, saranno approfonditi due importanti riferimenti normativi in materia: la direttiva europea sul diritto d’autore nel mercato unico digitale e il regolamento AGCom sulla tutela del diritto d’autore online.
A seguire, saranno analizzate le decisioni della Cassazione sulla responsabilità del caching provider e dell’hosting provider, nonché le decisioni della Corte di Giustizia UE sulla responsabilità del mere conduit. L’evento si concluderà con un focus sul recente caso del sito di stream ripping Yout: dal procedimento cautelare AGCom all’impugnazione avanti al Tar.

Il convegno si terrà in data 10 dicembre 2019 dalle ore 14.30 alle ore 18.00 presso la sala Eligio Gualdoni del Tribunale di Milano

È prevista l’attribuzione di n. 3 crediti formativi per i partecipanti.

Per maggiori informazioni:

http://albosfera.sferabit.com/coamilano

www.ordineavvocatimilano.it


SIMONA LAVAGNINI TRIONFA COME “PROFESSIONISTA DELL’ANNO PROPRIETÀ INTELLETTUALE – MARCHI E DIRITTO D’AUTORE” AI TOP LEGAL AWARDS 2019

19/11/2019

L’avvocato Lavagnini, founding Partner dello studio legale LGV Avvocati, trionfa come professionista dell’anno in proprietà intellettuale – marchi e diritto d’autore – nella serata di premiazione dei premi Top Legal Awards.

 

Si è svolta ieri sera la premiazione degli studi legali e dei professionisti italiani di maggior spicco del 2019 nel settore legale secondo i Top Legal Awards. L’ormai consolidata presenza dello studio legale LGV Avvocati tra gli studi legali italiani di maggior rilievo nel settore della proprietà intellettuale è una certezza. Anche quest’anno lo Studio è stato infatti shortlisted tra i migliori studi italiani del 2019 nel contezioso brevettuale e nella proprietà intellettuale – marchi e diritto d’autore.
Quanto ai professionisti, una commissione tecnica ha incoronato l’avvocato Lavagnini, founding Partner dello studio legale LGV Avvocati, come professionista dell’anno in proprietà intellettuale – marchi e diritto d’autore. Questa la motivazione: “Si è distinta per aver portato in Cassazione un caso di scuola, primo in Italia. Ha ottenuto per Yahoo! l’esclusione di ogni responsabilità per la presenza, tra i risultati indicizzati, di link a materiali di titolarità di un gruppo televisivo italiano”.


MILANO MUSIC WEEK: SIMONA LAVAGNINI INTERVIENE AL WORKSHOP “FIMI ACADEMY – LEGAL & CONTENT PROTECTION”

15/11/2019

In occasione dell’edizione 2019 della manifestazione “Milano Music Week”, FIMI ha organizzato un pomeriggio di full immersion con esperti del settore legal e content protection nell’era digitale. A rappresentare lo Studio LGV Avvocati sarà il founding Partner avv. Simona Lavagnini, esperta di spicco di diritto d’autore e di diritto delle nuove tecnologie che è già intervenuta nelle precedenti edizioni della manifestazione.

 

Per quest’edizione, oggetto dell’intervento dell’avv. Lavagnini sarà l’attualissimo tema della comunicazione nel mondo della musica tramite social media. Si tratta di libera interazione o di pubblicità? Quali sono le regole applicabili? L’intervento, di natura pratica poiché diretto agli operatori del settore, fornirà indicazioni per evitare di “mettersi nei guai” in questo settore in continua evoluzione e che appare ad oggi privo di una regolamentazione sistematica.

Il workshop si terrà in data 22 novembre ore 14.00 presso gli uffici di FIMI in Via Leone XIII, 14, Milano.

Per maggiori informazioni https://www.milanomusicweek.it/evento/2019/fimi-academy-legal-amp-content-protection-workshop-presented-by-fimi/


LGV TRA I FINALISTI DEI TOP LEGAL AWARDS

29/10/2019

Lo studio LGV è nella rosa dei finalisti dei prestigiosi premi Top Legal Awards nelle categorie “Proprietà intellettuale e contenzioso brevettuale” e “Proprietà intellettuale marchi e diritto d’autore”. Una nomination anche per l’avvocato Lavagnini nella categoria “Avvocato dell’anno – Proprietà intellettuale marchi e diritto d’autore”.

 

La competizione TopLegal Awards si svolge secondo criteri di selezione precisi e rigorosi atti a valutare l’impiego di risorse a beneficio del cliente, l’innovazione dei servizi, la conoscenza specifica del settore e l’attività e le soluzioni apportate al cliente. Anche quest’anno lo Studio LGV raccoglie numerose candidature nell’ambito dei prestigiosi premi: sia lo Studio nel suo insieme sia l’avvocato Lavagnini come singola professionista sono stati selezionati tra i migliori rappresentanti del settore legale in ambito IP.
I vincitori dei TopLegal Awards saranno proclamati durante la serata che si terrà il prossimo 18 novembre a Milano.


SIMONA LAVAGNINI RELATRICE ALLA CONFERENZA ANNUALE EUROPEA ORGANIZZATA DA ITECHLAW

25/10/2019

Il prossimo 31 ottobre 2019, Simona Lavagnini parteciperà in qualità di relatrice al panel “eSport: Exploring legal aspects of a global phenomenon” organizzato all’interno della conferenza ITECHLAW che si terrà a Dublino, Irlanda.

 

All’incontro interverranno numerosi relatori esperti del settore provenienti da diversi paesi europei, quali Inghilterra, Germania e Irlanda. A rappresentare l’Italia sarà Simona Lavagnini, socio fondatore di LGV Avvocati, che affronterà il tema dell’eSports e della sua disciplina regolamentare in Italia. In particolare, l’Avvocato Lavagnini si concentrerà sul rapporto degli eSports con la normativa sportiva, nonché sul tema dei diversi diritti in campo, a partire da quello dei titolari dei diritti d’autore sui videogiochi, fino ai player (con il loro diritto all’immagine e alla loro prestazione), ai team, agli organizzatori degli eventi, ai produttori del contenuto audiovisivo, alle emittenti, nonché infine sul tema della tutela dei minori, sia dal punto di vista degli atleti minori, sia dal punto di vista dei minori quali spettatori, soprattutto alla luce della nuova normativa italiana di AGCOM sulla classificazione dei videogiochi e delle opere audiovisive destinate al web.

Per informazioni ed iscrizioni: www.itechlaw.org/Dublin2019/agenda/session-2c-esport-exploring-legal-aspects-global-phenomenon